L’uomo senza inconscio.

Incontri pubblici Verona, 3 marzo 2017

Il disagio contemporaneo e la sua cura

In occasione dell’inaugurazione della nuova sede di Jonas Verona, centro per la clinica psicoanalitica dei nuovi sintomi, riflessioni con Massimo Recalcati.

“L’uomo senza inconscio”, pubblicato nel 2010, ha proposto una riflessione originale sulle più diffuse psicopatologie del disagio contemporaneo. L’incontro vuole ripercorrere gli snodi fondamentali di quell’approccio per riproporre l’urgenza di un pensiero che si occupi delle difficoltà soggettive. Esiste una via che riporti il soggetto dell’inconscio, ossia il soggetto del desiderio, al centro della scena?

Discutono con l’autore
Luigina Mortari, professore ordinario di pedagogia generale e sociale, Università di Verona
Riccardo Panattoni, professore ordinario di filosofia morale, Università di Verona

Palazzo della Gran Guardia
Piazza Bra, 1 - Verona
Ore 16,30
jonas-onlusscuola-di-specializzazione-psicoterapia-irpalogo-alipsi neg